Home Generi 1527 – I Lanzichenecchi a Roma

1527 – I Lanzichenecchi a Roma

2314
0

1527 – I Lanzichenecchi a Roma: il punto di vista dell’autore

Nel video l’autore Andrea Moneti illustra il filo conduttore del suo romanzo ” 1527 – I Lanzichenecchi a Roma”: il dialogo.

La storia

Il 1527 è un anno chiave nella storia di Roma: le truppe dei lanzichenecchi inviate dall’imperatore Carlo V contro il papa Clemente VII conquistano la città e si danno al saccheggio e alla distruzione indiscriminati, costringendo il pontefice ad asserragliarsi a Castel Sant’Angelo. Il protagonista di questo romanzo storico è un capitano dei lanzichenecchi tra i più feroci nel perpetrare violenze e soprusi contro la popolazione romana. Ma sia per gli avvenimenti oscuri e tragici di cui è protagonista, sia per l’amore verso una giovane romana, prende man mano coscienza dell’inutilità della guerra e decide di abbandonare i suoi soldati.

Editore: Stampa Alternativa
Collana: Eretica
Anno edizione: 2005

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi il tuo commento.
Please enter your name here